Esisti, sappilo!


 

Esisti, sappilo!

Ogni mattina dedico del tempo alla lettura e alla riflessione. È un’abitudine che mi aiuta a focalizzarmi meglio sul mio obiettivo. La parola sulla quale ho ragionato è stata INVESTIMENTO.

Ve lo dico. Sono ancora sconvolta per aver scoperto che esiste la sindrome della rassegnazione. Non posso crederci che siamo caduti così in basso da permettere che un bambino e/o un ragazzo possa perdere la speranza e avere il terrore di fare qualsiasi cosa. Lo stress che vivono è così alto da far insorgere un coma. È davvero terrificante.

Se vuoi leggere l’articolo sull’argomento, clicca qui

La sindrome da rassegnazione

La mente produce associazioni in continuazione. Queste associazioni generano un “sentimento” tanto negativo quanto positivo che induce il corpo a secernere ormoni che incidono sullo stato umorale.

Il corpo e la mente sono l’uno parte dell’altro. Si amano e questo è il punto. Vivono in simbiosi e rispondono l’uno all’altro sia nel bene che nel male. Allenarsi a buone associazioni permette un IN-VESTIMENTO intelligente del proprio tempo e della propria energia.

IN-VESTIMENTO: indossa il tuo vestito e stacci dentro.

Una società che funziona bene non offre lavoro ma condizioni perchè ogni singolo cittadino costruisca il suo.

Una società che funziona bene rende liberi.

La libertà ti permette di vestire i tuoi panni.

Stare nei tuoi panni ti consente di essere consapevole.

Essere consapevole ti permette di essere grato.

La gratitudine ti rende felice.

Buon tutto.

angelina1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.